Capodoglio

Altro che... Moby Dick

Physeter macrocephalus

È il predatore più grande del mondo, ma lungi dall’essere il feroce mostro descritto da Melville nel famoso libro "Moby Dick", il capodoglio ha una complessa vita sociale, un linguaggio sofisticato e la capacità di “vedere” con i suoni, nonché il cervello più grande del mondo. Non è un pesce ma un mammifero marino, e la piccola popolazione del Mediterraneo è ancora più speciale. Per incontrarla non serve andare troppo lontano: spesso è già a 200 km in linea d’aria da Milano.
E la “balena bianca”… c’è davvero. Dove? Proprio nei nostri mari!

Con il capodoglio inizia un viaggio assieme ai ricercatori dell’Istituto Tethys alla scoperta di balene e i delfini, animali tra i più misteriosi e intriganti del Pianeta. E più simili a noi tra tutti gli organismi del mare. 

Foto: S. Airoldi/Tethys

Avete perso la puntata del capodoglio?

Potete seguirla cliccando "Avanti"

  • Facebook

Partecipa a

@baleneamilano

Digital whales - Balene a milano - ideato e realizzato da tethys e verdeacqua con il contributo di fondazione cariplo